RottwailerIn Assicurazione Cane forse non dovremmo riportare notizie così drammatiche da film del terrore ma eccoci qui a raccontare la tragedia accaduta nel foggiano, a Ion Mema, un cittadino romeno che lavorava come custode in una azienda agricola

Polizia, magistrato inquirente e medico legale hanno cercato di ricostruire la dinamica dei fatti a partire dal cadavere ritrovato, decapitato e probabilmente mutilato anche da altri animali… Va innanzi tutto premesso che Ion Mema si era conquistato la fiducia di un robusto Rottweiler, guardiano dell’azienda agricola …unico lavoratore ad esserci riuscito, e per questo incaricato di gestire il grosso cane… ma qualcosa deve aver infastidito l’animale, l’ultima volta che Ion si è avvicinato al Rottweiler, che lo ha violentemente attaccato e gettato a terra. Probabilmente, la sfortuna più grande di Ion è stata che cadendo si è ritrovato avvolto all’altezza del collo dalla catena con cui era legato il cane, che intanto lo seguitava a strattonare con tutte le forze.

Dopo essere rimasto strangolato, la furia dell’animale lo ha addirittura decapitado e il cane, dopo essere riuscito a liberarsi, si è ancora scagliato sulla testa dell’uomo che è stata ritrovata a qualche centinaia di metri dal corpo.

Il raccapricciante ritrovamento del cadavere è stato fatto da un dipendente della stessa azienda che tornava da una raccolta di finocchi e che ha immediatamente avvisato la polizia.

Ion Mema lavorava regolarmente già da qualche anno nell’azienda e solo lui, raccontano gli ex colleghi, riusciva ad avvicinare il pericoloso rottweiler, cosa che faceva più volte al giorno. Nessuno si spiega cosa possa aver acceso la rabbia del cane in questa occasione e così tanta al punto di aggredire e massacrare in quel modo il povero Ion Mema a cui il cane sembrava abituato e addirittura affezionato.

Non sappiamo se il responsabile dell’azienda agricola avesse una assicurazione cane. Essendo amanti dei Rottweiler ci sentiamo costernati e nel dovere di ricordare che si tratta di una razza assolutamente non “cattiva” di natura ma sicuramente impegnativa, per usare un termine moderno… Prendete sempre le migliori precauzioni se possedete uno di questi animali e non affidatelo con leggerezza in custodia, nemmeno a persone che conoscono bene il cane… E ci raccomandiamo… anche se il veterinario non segnala l’obbligatorietà, fatevi una bella Assicurazione Cane, come la DOTTORDOG.